Acquario di Genova

A seguito del passaggio della Liguria in zona arancione dal 15 marzo, i Musei e i luoghi della Cultura sono chiusi, e sono sospese le mostre e gli eventi in presenza, fino a nuova comunicazione. Proseguono, invece, gli eventi digitali.
 
Lo scrigno prezioso di un tesoro di  biodiversità: con i suoi 27 mila metri quadrati, 70 vasche e oltre 12 mila animali di 600 specie diverse,  l’Acquario di Genova è la più grande esposizione di fauna acquatica in Europa.

Un viaggio alla scoperta della vita sottomarina tra delfini e squali, pinguini e lamantini, meduse e foche, pesci tropicali e animali antartici  attende i visitatori dell'Aquario di Genova.

Il percorso dell'Acquario si articola in tre sezioni: le 40 grandi vasche, riproduzione fedele degli habitat sottomarini, accolgono il visitatore proiettandolo nel mondo affascinante e sconosciuto dell'Acquario di Genova. È l’unica struttura in Europa che consente al pubblico di conoscere e ammirare i lamantini, le cosiddette “sirene del mare”, attraverso esemplari inseriti in un progetto di conservazione europeo che coinvolge circa 20 strutture. La visita continua con le 4 vasche a cielo aperto del Padiglione Cetacei a firma di Renzo Piano, visitabile su due livelli, che consente di “immergersi” nel mondo dei Cetacei apprendendo informazioni sulla biologia delle 8 specie di Cetacei che abitano il Santuario Pelagos, la più grande area marina protetta del Pianeta nel cuore del Mar Mediterraneo e ammirando i tursiopi.

Si prosegue con le 19 vasche del Padiglione Biodiversità, ospitato all'interno della Nave Italia, vera e propria nave riprogettata e ormeggiata nel Porto Antico con ambienti dedicati principalmente al Mar Mediterraneo e al Madagascar, uno dei paesi con la più alta concentrazione di biodiversità endemica al mondo. Quest'ultima sezione ospita la grande vasca tattile dove i bambini e tutti i visitatori possono accarezzare le razze.
 

L’esperienza di visita consente di entrare nel cuore della vita della struttura, per scoprire la ricchezza dei mari e degli ambienti acquatici del nostro Pianeta, conoscere i progetti di conservazione e ricerca in cui la struttura è impegnata e scoprire tutti i segreti e le curiosità di un posto dove la vita si rinnova continuamente.

Inaugurato nel 1992 in occasione delle celebrazioni colombiane per i 500 anni dalla scoperta dell'America, l'Acquario di Genova è ogni anno meta per più di un milione di visitatori.
 
L’Acquario di Genova è stata la prima realtà turistico-culturale al mondo ad ottenere la Biosafety Trust Certification ideata dal RINA per prevenire e controllare il propagarsi delle infezioni e per tutelare la salute delle persone nei luoghi di aggregazione pubblici e privati. 

N.B. La validità dei biglietti non utilizzabili a causa delle chiusura (inclusi premi catalogo Fidaty Esselunga e biglietti iltuoticket.it) è stata prorogata al 31.12.2021 La validità degli abbonamenti annuali Acquariopass sarà prorogata di un periodo pari a quello di chiusura della struttura. Coloro che sono in possesso di biglietto Open, abbonamento AcquarioPass, biglietto premio Fidàty Esselunga o di un biglietto acquistato su iltuoticket.it devono  prenotare la data e la fascia oraria.

Per ulteriori informazioni  consultare il sito della struttura.

 

Info utili

In treno: Genova Piazza Principe In autobus: fermata Turati/ Metrò San Giorgio In metro: fermata San Giorgio

Opening days and hours:
Giorni e orari di apertura devono essere verificati sul sito dell'Acquario. I biglietti sono acquistabili on line sul sito della struttura, alle biglietterie ed anche presso gli uffici di IAT (via Garibaldi 12r, Via al Porto Antico 2, Aeroporto C. Colombo-Piano Arrivi)
The facility is accessible to the disabledNon sono ammessi animaliTariffa agevolata con City Card MuseiGenova per i bambini